MARATONA DI ROMA

Domenica di disagio per la viabilità romana a causa della Maratona e della domenica ecologica.

A causa della Maratona di Roma e della domenica ecologica, ci saranno disagi per il traffico nel Comune della Capitale. Si consiglia quindi agli arbitri impegnati in gare a Roma di partire per tempo e studiare percorsi alternativi oltre che stampare e portare con sé la designazione e l’atto notorio che si può trovare in allegato. Vi riportiamo l’articolo del sito del CRA Lazio per maggiori informazioni.

“Domenica 10 aprile si prospetta una giornata infernale per quanto riguarda la mobilità nella Capitale. I disagi maggiori riguarderanno chi si sposta in macchina. Infatti il blocco del traffico si accompagna allo svolgimento della maratona di Roma per le strade della città. Sono due le fasce orarie nelle quali sarà in vigore il divieto di circolazione per le auto più inquinanti. Dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30 potranno circolare le auto a doppia alimentazione benzina-metano e benzina-gpl, le ibride e le elettriche, oltre ai veicoli Euro 6, i ciclomotori Euro 2 a 4 tempi e le moto Euro 3 a 4 tempi. Potranno circolare, inoltre, i mezzi del car-sharing, del car pooling e quelli con il contrassegno per i disabili esposto sul cruscotto. Divieto assoluto per gli altri mezzi all’interno della Fascia Verde. Per andare incontro a quanti dovranno muoversi per raggiungere la partenza della maratona, come per i cittadini privi di un veicolo ammesso alla circolazione, l’Atac ha fatto sapere che potenzierà le corse dei mezzi pubblici. Per quanto riguarda la metropolitana, da segnalare per chi parteciperà alla maratona, la chiusura dell’uscita su via dei Fori Imperiali della Metro B Colosseo. Resta salva invece la possibilità di circolare in deroga con un veicolo altrimenti sottoposto al divieto, per gli atleti delle società che prenderanno parte alla competizione. Sarà necessaria in ogni caso una dichiarazione del presidente con l’indicazione del luogo e dell’ora della manifestazione nella quale è impegnato il tesserato. La multa, per chi dovesse essere fermato al volante di un veicolo per il quale non è permessa la circolazione, varia tra un minimo di 84 e un massimo di 335 euro, ma in base all’infrazione può andare anche da 163 a 658 euro. In caso di recidività nel biennio, è prevista la sospensione della patente da quindici a trenta giorni. Il percorso della maratona I partecipanti, oltre 16.700, correranno nel cuore della Città Eterna passando davanti a oltre 500 siti di interesse storico, archeologico e architettonico. Via dei Fori Imperiali sarà sempre teatro dei due momenti più emozionanti della maratona: partenza e arrivo. Saranno entrambe all’altezza del Foro di Traiano-Campidoglio: la partenza in direzione di piazza Venezia, via del Teatro Marcello, l’arrivo invece da via IV Novembre-Piazza Venezia, dunque fronte Colosseo. Poi si passerà davanti alla Piramide, in via della Conciliazione in direzione della basilica di San Pietro, e si toccheranno anche gli altri due luoghi di culto della capitale, sinagoga e moschea, e ancora piazza di Spagna, piazza del Popolo, via del Corso, corso Vittorio Emanuele, largo Argentina, i vari tratti del Lungotevere, il Villaggio Olimpico e così via. Sul sito della Maratona di Roma il resto del percorso e la chiusura delle strade. Avviso anche per gli spostamenti in zona Ostia, Acilia, Casal Bernocchi, Ostia Antica, Isola Sacra e Fiumicino: domenica 10 dalle ore 02:00 alle 24:00 ci saranno abbassamenti di pressione e possibile sospensione idrica, per consentire urgenti interventi di manutenzione straordinaria. Saranno presenti servizi di rifornimento a mezzo autobotte per la zona di Isola Sacra e Fiumicino. Per ogni evenienza si può contattare il numero verde 800130335”.

Scarica allegato: atto notorio per blocco circolazione veicoli

Fonte articolo: cralazio.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *