GLI ARBITRI REATINI INCONTRANO L’AVIS

La quarta ed ultima giornata del Raduno precampionato Arbitri O.T.S. Sezione A.I.A. di Rieti tenutosi a Leonessa dal 5 all’8 settembre, termina con un incontro solidale con l’AVIS.
L’intervento di Aldo Lafiandra -Presidente Avis Comunale Rieti- coadiuvato da Settimio Facchini -Tesoriere- Dante Cardilli -Presidente Avis Comunale Leonessa- e di Giuseppe Zelli -Presidente Provinciale Rieti- è stato voluto da Massimo Basilici -Presidente A.I.A Sez. di Rieti- al fine di sensibilizzare i giovani “fischietti” Reatini, alla donazione del sangue.

Lafiandra ha sintetizzato in tre punti, l’importanza di questo nobile gesto:Il sangue è un importantissimo tessuto non riproducibile in laboratorio che può salvare la vita di molte persone; In Italia ogni anno vengono trasfuse oltre 3 milioni di unità di emocomponenti (oltre 8mila al giorno) e più di 800mila kg di plasma sono utilizzati per la produzione di farmaci plasmaderivati; Per diventare donatori occorre avere un’età compresa tra 18 anni e i 60 anni, un peso non inferiore a 50 Kg e godere di buona salute.

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono, persone in piedi                        L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi, cielo e spazio all'aperto

Foto: Alessandro Bertini

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *